Data

30/11/2017 21:00

Dove

Teatro stabile sloveno
via Petronio 4
34138 Trieste TS

Biglietto

15€ intero, 12€ ridotto

Regia e coreografia Loredana Parrella

Interpreti Yoris Petrillo, Elisa Melis, Luca Zanni, Maeva Curco Llovera, Enea Tomei

Testi rielaborati da Beatrice Balla

Musiche originali Current

Costumi Andrea Grassi

Voce recitante Enea Tomei

tratto da
“Little Something. Il piccolo sentimento che voleva diventare un amore senza fine”, di François Garagnon PAOLINE Editoriale Libri

Produzione Twain Centro di Produzione Danza Regionale 2017

Spettacolo Vincitore “I Teatri del Sacro” 2017
Con il sostegno del MiBACT– Ministero dei Beni e le Attività Culturali e del Turismo, Regione Lazio – Assessorato alla Cultura

in residenza presso Centro d’Arte e Cultura – Città di Ladispoli e Teatro Claudio Tolfa

Little Something Trailer from Cie Twain on Vimeo.

 Il testo di François Garagnon, in una lingua metaforica e personale, racconta il viaggio della costruzione di sé, contrapponendo la filosofia dell’essere alla filosofia dell’avere: l’obiettivo dell’esistenza è divenire, essere un Grande Amore Senza Fine, anche se in partenza siamo una piccola cosa, un Little something appunto.

Nel raccontare questo viaggio da piccolo a grande, Garagnon inventa una serie di personaggi tanto allegorici quanto vividi: L’Avventuriero del Banco- di -tutto – il – Possibile, Il Riparatore – del Tempo – Perso, il Giardiniere-d-Amore, la Sorgente-Pura, il Soffio-d-Invisibile che non solo restituiscono immagini che si aprono a interpretazioni spirituali della vita al di là dei confini della singola religione, divenendo figure universali.

Il testo è un flusso ritmico e armonico che articola un percorso individuale dal desiderio di bellezza alla realizzazione piena dell’esistenza.

La costruzione scenica si articola in una ricerca interdisciplinare tra teatro e danza traducendo i temi del testo in espressività coreografica e in una lingua poetica composta di parole e immagini capace di dialogare con l’intimità degli spettatori.

La natura profonda del racconto ha suscitato il mio interesse artistico sia per la corrispondenza al mio linguaggio scenico, dedito alla costruzione di un contatto empatico con gli spettatori e ad una trasversalità estetica che consente diversi livelli di lettura, sia per l’intento di dare vita ad uno spettacolo libero da mode e tendenze del contemporaneo che possa comunicare agli spettatori la luminosità dell’esistenza attraverso la creazione artistica.

https://www.clappit.com/biglietti/biglietti-danceproject-festival-little-something-30-novembre-2017-teatro-stabile-sloveno-trieste-9709.html

Cie Twain

Cie Twain physical dance theatre, compagnia di danza contemporanea e teatro fisico fondata nel 2006 da Loredana Parrella, direttrice artistica e coreografo principale, in collaborazione con il designer Roel Van Berckelaer. Dal 2011 è sostenuta dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali – Dipartimento dello Spettacolo. Ad oggi ha realizzato 18 produzioni che hanno circuitato in Italia, Spagna, Inghilterra, Serbia, Germania, Cipro e Montenegro. La Compagnia si identifica con la figura di Loredana Parrella, il cui personale linguaggio artistico comunica un percorso di ricerca sociale, politica e culturale. Le sue creazioni sono manifesto di un mondo fatto di interiorità e pensiero, di ispirazioni che nascono dal corpo e di visioni che diventano forma. Al centro della sua ricerca sta l’individuo liberato nel corpo e nello spirito, e proiettato verso il recupero della propria ancestralità.

Approfondisci

Richiedi informazioni