Quella di Zerogrammi è una danza di piccoli gesti quotidiani, di dettagli minimi, invisibili, imperfetti che rivelano, pur nella loro inconsistenza, gli aspetti più profondi dell’essere umano. La costruzione del movimento è il frutto di osservazione, distorsione e ripetizione al limite del grottesco degli aspetti più fragili, assurdi e contraddittori della persona: un piccolo tic, un sussulto, un’incertezza, una distrazione sono il punto di partenza di una narrazione essenziale e di immediata comprensione che ama sovvertire i significati, creare inediti punti di vista e suggerire allo spettatore nuove logiche del pensiero.

Le creazioni prodotte dal 2005, anno di costituzione della compagnia, sono frutto di collaborazioni internazionali e di una ricerca multidisciplinare che fa uso delle arti applicate, della fotografia e del video come strumenti di indagine e documentazione. La compagnia ha presentato il proprio lavoro in Italia e all’Estero ed è stata insignita di prestigiosi riconoscimenti tra cui Premio Hystrio 2013, Golden Mask 2012, Premio Vignale Danza 2011, Premio Miglior Spettacolo Giocateatro 2009 e Premio Danz’è/Festival Oriente Occidente 2008.

Dal 2012 Zerogrammi è attiva presso la sua sede torinese, LUFTcasacreativa, uno spazio di creazione che ospita attività di produzione,formazione e ospitalità coreografiche. Accanto all’attività di creazione, i linguaggi coreutici e teatrali, strumento di progetti trasversali all’ambito artistico, si prestano sovente ad attività di carattere formativo e sociale allo scopo di favorire la divulgazione della cultura oltre i confini dell’élite a cui sovente è relegata. In questo contesto sono consolidati rapporti con Università e Enti Nazionali nella realizzazione di progetti di promozione della creatività, con particolare attenzione alle giovani generazioni. Qui il linguaggio teatrale, come strumento di descrizione, denuncia, sublimazione della realtà, chiedendo ai propri interlocutori di mettere in campo non già le proprie certezze in un territorio privo di domanda ma la fragilità e la domanda stessa che tutti ci contraddistingue aprendoci a uno spazio di dialogo con l’altro, ha lo scopo di favorire lo sviluppo della capacità di riflettere un sentire comune, stimolare la percezione sensibile e la riflessione oltre che restituire nuovi segni, nuovi significati, nuove consapevolezze del reale, poiché, liberandoci dall’aridità del solo possibile, ci porta nel territorio dello straordinario, dove tutto diventa possibile. La partecipazione a questi percorsi, spesso trasversale alle età, favorisce un prezioso confronto e dialogo tra ambiti, generazioni e culture diverse, spinge l’attività di ricerca della compagnia oltre gli spazi convenzionali e incontro alla persona, contribuisce alla divulgazione del valore dell’Arte e della Cultura come strumenti di crescita sensibile, offre l’occasione per apprendere e sperimentare nuove modalità di comunicazione, nuove vie di gestione dei rapporti interpersonali favorite da un rinnovato vocabolario gestuale e di movimento e da una maggiore predisposizione all’ascolto e all’inclusione dell’altro, la cui diversità è finalmente riconosciuta come valore. L’intero bagaglio esperienziale che ne deriva è lo strumento essenziale con cui la compagnia torna alla costruzione del proprio lavoro artistico, rinnovandone il senso e l’urgenza.

Le attività di Zerogrammi sono sostenute da Regione Piemonte e MIBACT Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo.

Il vento attraversa la materia e la cambia, sposta l’asse di quello che percepiamo, smussa gli spigoli e arrotonda le asperità, assottiglia i confini e spariglia le carte, dando vita, con ciò che raccoglie, a storie in attesa di essere ascoltate. Storiedivento è lo spazio di questi racconti, un luogo di mutamenti, inconsistenze e, come vento, invisibile agli occhi eppure reale e tangibile, un nuovo capitolo creativo e produttivo della compagnia Zerogrammi.

Spettacoli e laboratori di Zerogrammi

  • Jentu

    16 novembre 2017

    Teatro Orazio Bobbio
    Via del Ghirlandaio 12
    34138 Trieste TS