Laureata in Lettere e Filosofia, inizia la sua formazione sperimentando diversi stili: dalla danza classica, alla modern jazz passando per il teatro – danza. Approda poi alla danza contemporanea e decide di farne l’oggetto della sua ricerca

Diplomata al CIMD (Centro Internazionale Movimento e Danza), autrice ed esperta di Comunicazione e Scrittura Creativa (Master presso Accademia di Comunicazione) ha sempre unito allo studio del movimento quello della parola. Il suo studio alla danza contemporanea parte da un percorso di ascolto e consapevolezza volto a stimolare l’immaginario personale e il potenziale poetico dei corpi. 

La sua metodologia didattica è focalizzata sulla ricerca per selezione, sulla chiarezza del gesto e sulla precisione del momento performativo e si sviluppa a partire dai principi fondamentali della danza: peso, corpo, spazio, tempo, energia. Nell’approccio coreografico è particolarmente legata al concetto di presenzaintenzionerelazione. Convinta che la danza sia un patrimonio che appartiene potenzialmente a tutti e che chiunque – a livelli diversi – possa farlo proprio.

Insegna danza ad adulti e bambini ed è stata coinvolta da entità pubbliche e Istituzioni in diversi progetti per la l’infanzia, la disabilità e i disordini psichici. Porta avanti la sua produzione insieme al Collettivo Cantieri Contemporanei che lavora nel territorio di Siena, Bolzano, Trieste e Berna. Si definisce una ricercatrice del racconto corporeo. Vive e lavora a Trieste.

No items found