Erica Pacchioni ha conseguito il titolo di Laurea in Lingue e Letterature Straniere con il massimo dei voti presso l’Università degli Studi di Trieste nel 2004. Successivamente si è trasferita a Madrid, dove ha ottenuto il diploma di Master in Management per la Cultura presso la Universidad Carlos III nel 2005.

A seguito di uno stage presso il teatro Corral de Comedias di Alcalá de Henares, è entrata a far parte dell’ufficio di produzione della Fondazione del Teatro de la Abadía di Madrid, dove ha lavorato come segretaria di produzione e trovarobe dal 2005 al 2011.

Nel 2012, al rientro in Italia, ha ottenuto il diploma di Tecnico Teatrale Polivalente presso lo IAL FVG e ha fatto uno stage presso il reparto di attrezzeria della Fondazione del Teatro Lirico Giuseppe Verdi di Trieste. Ha inoltre collaborato, tra il 2012 e il 2016, come organizzatrice e distributrice freelance con diverse compagnie sul territorio nazionale – Racconti Teatrali, Triangolo Scaleno Teatro, Compagnia Arearea, CTA – Centro Teatro Animazione e figure di Gorizia, Trip Teatro. Contemporaneamente ha iniziato a dedicarsi all’insegnamento dell’inglese e dello spagnolo come seconde lingue.

Ha praticato danza sportiva dal 1989 al 2001, raggiungendo il livello agonistico. Successivamente si è dedicata allo studio della danza contemporanea e classica prima presso Arteffetto Danza a Trieste (2002-2004) e poi in diversi centri a Madrid dal 2004 al 2011 – SpazioDanza Madrid, Academia de Danza Agustín Velázquez, Centro de Danza Karen Taft.

Dal 2012 collabora al progetto “Esistenze – Osservatorio sulle diverse età della vita”, del CTA di Gorizia; in questo ambito ha curato i laboratori di danza delle edizioni 2014 – assieme a Maria Ellero; 2016; 2017. Nel 2018 ha curato la nuova sezione speciale del progetto, “Movimenti”, conclusasi con uno spettacolo dal vivo in piazza Verdi a Trieste il 13 aprile 2018, che ha visto protagonisti di una coreografia di danza inclusiva 23 bambini allievi di una scuola primaria assieme ad 11 anziani diversamente abili.

Per il CTA di Gorizia cura anche i laboratori di movimento e danza all’interno del progetto “Figureinfesta” (edizioni 2016, 2017 e 2018), rivolti ad allievi di scuole dell’infanzia e primarie.

Ha condotto altresì laboratori di danza per bambini per il progetto “Teatro Fatto di Niente”, dell’Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia, durante le edizioni 2015, 2016 e 2017.

Si è diplomata insegnante di DanceAbility a luglio del 2017 a Lisbona, dopo aver frequentato il corso abilitante impartito dal fondatore della metodologia, Alito Alessi.

Insegna regolarmente DanceAbility presso l’A.s.d.c. confrontArti di Trieste e ha tenuto un ciclo di lezioni per un gruppo di adolescenti affetti da disabilità dello sviluppo per conto della società cooperativa 2001 Agenzia Sociale di Trieste.

A maggio del 2018 ha condotto un workshop di DanceAbility per il festival “Una mirada diferente”, organizzato dal Centro Drammatico Nazionale di Madrid, e ha preso parte al convegno e festival internazionale su creatività e diversità funzionale “Diversario”, a Huesca, in Spagna, con un intervento sulla valenza di trasformazione sociale della danza inclusiva.

Spettacoli e laboratori di Erica Pacchioni